news assapori
entra nei ristoranti

11/12/2013 | CIBI E RISTORAZIONE IN MOVIMENTO



"Cibi, ristorazione, accoglienza: gusti e tendenze in movimento" è il tema scelto da Confindustria Cosenza per il convegno che si terrà lunedì 16 dicembre alle  15,45 presso la propria sede. Testimone privilegiato dell’incontro sarà Davide Paolini, il giornalista de Il Sole 24 Ore, curatore della seguitissima rubrica "Il Gastronauta" in onda ogni sabato su Radio 24 e Curatore della Guida ai Ristoranti del Sole 24 Ore, anche per l’edizione 2014, pubblicata da poche settimane.

«Si discuterà – anticipa il Presidente di Confindustria Cosenza Natale Mazzuca - di produzioni agroalimentari di eccellenza e delle nuove tendenze nella  ristorazione e, soprattutto, di come questi due fattori siano alla base della nuova cultura dell’accoglienza e siano diventati nel tempo importanti attrattori turistici e perciò motore di sviluppo economico per i territori».

Dopo il saluto del Presidente Natale Mazzuca e la relazione di Davide Paolini, seguiranno gli interventi dei Presidenti della Sezione Agroalimentare e della Sezione Turismo di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli e Alfonso Cosentino, della Presidente del Consorzio di qualità della ristorazione calabrese Assapori Concetta  Greco e del giornalista enogastronomico e collaboratore della Guida ai Ristoranti del Sole 24 Ore Gianfranco Manfredi. Coordinerà l’incontro il Direttore di Confindustria Cosenza e del Consorzio Assapori Rosario Branda.

«La nostra Associazione – continua il Presidente Mazzuca – sta lavorando da settimane  alla  creazione  di  un Consorzio per l’internazionalizzazione e l’incontro  sulle  tendenze in atto nel settore alimentare e ricettivo sarà l’occasione   per  confrontarsi  sulla  necessità  sempre  più  urgente  di sviluppare e promuovere all’estero la cultura della qualità, della tipicità delle  produzioni,  del  loro  legame  con  la  cultura e le tradizioni del territorio.   Avere  cognizione  di  come  stiano  cambiando  i  gusti  dei consumatori,  dell’attenzione  che  viene  posta alla salubrità dei luoghi, agli   aspetti   biologici   e  naturali,  alle  preparazioni  salutari,  è fondamentale per chi opera in questi settori strategici».

Uno spazio  del convegno sarà, quindi, dedicato agli imprenditori aderenti all’Associazione degli Industriali che potranno illustrare le peculiarità delle loro produzioni agroalimentari.

 

Fai click qui per l'invito